Il mio cenone di capodanno

Natale con me
23 Dicembre 2019
Mandorle “atterrate” al cioccolato
9 Gennaio 2020

Il mio cenone di Capodanno

Per questo Capodanno che segna l'accesso agli anni '20 del secolo, sognavi un viaggio ai tropici, proprio come me, invece ti tocca anche cucinare, esattamente come dovrò fare io.
Allora rimbocchiamoci le maniche, scegliamo i piatti, facciamo la spesa e prepariamoci all'armageddon in cucina!

Antipasto

Scegli una delle tre ricette, pensa ai vari abbinamenti che potrai fare con le varie proposte del menu. Troverai piatti per tutti i gusti!

Secondo

Carne, pesce, oppure vegetariano?

Non dimenticatevi di preparare, insieme al secondo, un piatto di lenticchie, come facevano gli antichi romani che erano soliti consumarne un piatto a Capodanno per garantirsi maggiori ricchezze.

Dolce

Prima o dopo il brindisi, scegliete voi.....
Ecco il dolce:

  • Gelato ai frutti di bosco
  • Dodici chicchi d'uva a testa come buon auspicio per il nuovo anno.
  • Il dolce dell'invitato, sperando sia buono:-)

E ricordatevi che la tradizione vuole che si lasci l'anno vecchio e si riceva quello nuovo, mangiando dodici chicchi d'uva al ritmo dei dodici rintocchi di campana che segnano la mezzanotte del 31 dicembre. Coloro che riescono a mangiare tutti i chicchi d'uva al tempo del rintocco, avranno un anno pieno di fortuna e prosperità.

Sulla strada, qualunque sia la meta, bisogna sempre guardare avanti. Che tu possa raggiungere al più presto la destinazione. Possa il tuo viaggio essere meraviglioso. Che il Nuovo anno possa essere scoppiettante!!

Buon 2020!

Con tutto il cuore.
Dott.ssa Sabrina Di Ceglie.

Apri chat
1
Salve,
risponde Zero Calorie BO, cosa possiamo fare per te?
Powered by