Rimedi post abbuffata

Insalata di carote e melograno
22 Dicembre 2017
Insalatini
22 Dicembre 2017

BEVANDE E INFUSI

Dopo grandi abbuffate quello che ci serve maggiormente è eliminare le tossine, il corpo ci metterà poco ad eliminare tutto l’eccesso se noi lo aiutiamo. 3 elementi saranno indispensabili: zenzero, finocchio e cicoria.

Zenzero: lasciarlo bollire in tocchetti piccoli in un litro d’acqua per almeno 25 minuti, e berlo al mattino appena svegli. Questo aiuterà a drenare i liquidi accumulati e a sfiammare i tessuti.

Finocchio: durante la giornata, prepara un infuso di finocchio e bevilo quando è ancora molto caldo. È un antinfiammatorio efficace per l’intestino ed elimina i gas e gonfiori pesanti. Due infusi al giorno, mezz’ora dopo i pasti sono un rimedio infallibile in questo periodo.

Cicoria: la parte importante è l’acqua dentro il quale viene cotta la cicoria, calma ed elimina il bruciore gastrico, il reflusso e il senso di gonfiore allo stomaco. L’ideale è bere l’acqua di cottura tiepida, prima dei pasti principali, almeno un paio di volte al giono.

I CIBI DA SCEGLIERE

Cereali: vanno consumati solo al mattino, con una colazione abbondante

Pranzo: consumiamo verdure e proteine

Cena: prediligiamo passati di verdura, vellutate e verdure scottate

Evitare ovviamente dolci, alcolici e caffè.

SEMI-DIGIUNO

Il semidigiuno consiste nel saltare un pasto principale, solitamente quello serale, per almeno 3 giorni.