Zerocalorie ” ONEDAY”

Biscotti di Natale da regalare…
Dicembre 20, 2018
Super Food: alleati del nostro benessere!
Gennaio 11, 2019

Riequilibrarsi con Zerocalorie “ONEDAY”

Ecco un piano smart per riequilibrare il corpo in un solo giorno, dopo le feste, o dopo pranzi e cene impegnative.

Una giornata con il piano Zerocalorie ONEDAY sarà sufficiente a rimetterci in ordine.

Per un effetto più” strong” si può applicare il piano per più giorni consecutivi, al massimo tre.

ACQUA e APPORTO IDRICO

L’idratazione è importante 365 giorni all’anno e quando si vuole Riequilibrare il proprio organismo lo è ancora di più. 

Per iniziare bene questo percorso è fondamentale  MONITORARE la quantità di acqua che stiamo assumendo  e…..bere bere bere! ( ottimali 2 litri di acqua)

L’acqua rappresenta il solvente in cui avvengono tutte le reazioni chimiche dell’organismo.

Iniziate la giornata con un bicchiere di acqua a temperatura ambiente,  per chi ne fa già uso assumere una perla di olio di germe di grano,  in alternativa una goccia di olio essenziale di limone o del limone bio spremuto a freddo.

Subito dopo 3 noci o mandorle, daranno la giusta spinta al vostro metabolismo.

Possiamo suddividere la giornata in 5 Fasi cercando di rispettarle il più possibile.

FASE 1: COLAZIONE

Meglio se fatta alle 8! Iniziare presto la giornata vi aiuterà a scandire un ritmo di vita più salutare.

La colazione consisterà in 200 ml di centrifugato oppure un bicchiere di latte vegetale con un cucchiaino di succo di agave o acero, due fette di pane integrale meglio se tostate, oppure biscotti secchi integrali o fette biscottate integrali.

Potete prendere spunto anche dalle nostre ricette smart es. Dessert ai frutti di BoscoFrullato Verde

FASE 2: SPUNTINO

Durante la giornata vi sarà una SECONDA e una TERZA colazione: alle 10 due tazze di tè verde o tisana preferita e alle 11 una spremuta di agrumi (pompelmo rosa limone e arance rosse oppure agrumi a piacere )

Alle 12:00 tornate al vostro centrifugato con altri 200 ml (circa un bicchiere)

oppure uno yogurt magro alla frutta

Fase 3: PRANZO

Cosa c’è di meglio di Verdura e Frutta di stagione?

Verdura Cruda e Cotta e una Piccola parte di Proteine, Parmigiano Reggiano (stagionato 30 mesi privo di lattosio),  circa 30 gr oppure del Pesce leggero, dopo 30 minuti circa 1 Frutto o una macedonia di frutta di stagione senza zuccheri aggiunti .

Potete fare anche una classica insalata o del minestrone di legumi, oppure POTETE prendere spunto dalle nostre RICETTE SMART super light :

zuppa di lenticchie e pomodoro , noodles di zucchine e gamberi, crema di topinanbur, asparagi arrosto con feta e mandorle, pizzette di melanzane, vellutata viola

Fase 4: MERENDE

Alle 16 concedetevi un’altra spremuta d’agrumi,

Alle 17 una o due tazze di tè verde o tisana preferita, se necessitata di zuccherarla fatelo  con un cucchiaino di succo di agave o acero.

Alle 19 un altro centrifugato oppure uno yogurt o del latte vegetale senza zucchero.

Fase 5: CENA

Potete scegliere un’insalatina di verdure crude e una piccola fonte proteica di pesce (es. Sgombri freschi o pesce bianco) oppure Parmiggiano reggiano stagionato 30 mesi.

Benissimo anche  una vellutata calda oppure una salsa di avocado o ceci (hummus).

La crema potrà essere usata come condimento per le verdure bollite oltre ad  un cucchiaino di olio evo, succo di limone, sale e acqua (se. piace anche creando un emulsione ) oppure con dell’aceto di mele .

Prima di andare a letto, è consigliato un infuso depurataivo.

Serena Notte !!

Fonte img: ChristianSchloeDigitalArt :https://www.pinterest.it/pin/180003316343408688/