Barrette energetiche fatte in casa

Plumcake ai mirtilli con zucchero di Betulla
Marzo 1, 2019
Carbofobia: non cadere nella trappola
Marzo 20, 2019
Ottime come merenda o come integratore naturale, a colazione, in ufficio, prima o dopo l'attività fisica, quando si è di corsa e non si ha il tempo di fare grandi preparazioni.
Una buona alternativa per uno spuntino, comode da portare in viaggio, durante le passeggiate le gite in montagna, ideali anche per i bambini più golosi.
Oggi vi proponiamo 5 varianti della ricetta per preparare squisite barrette ai cereali:

Barrette Riso soffiato e cioccolato


  • 200 gr di cioccolato fondente 80%
  • 80 gr di riso soffiato
  • un bicchiere di latte vegetale a vostra scelta

Procedimento:


Sciogliere a bagnomaria il cioccolato, aggiungere il latte vegetale ed unire tutti gli ingredienti al riso soffiato.
Amalgamare bene e riporre il composto in uno stampo apposito per barrette, in silicone. In alternativa è possibile stendere il composto su carta da forno e tagliare le barrette successivamente. Mettere lo stampo o la teglia in frigorifero per almeno due ore.
Trascorso il tempo necessario affinché la pasta solidifichi, rimuovetela dalla teglia e tagliare 8-10 rettangoli a seconda della grandezza che vorrete dare ad ogni barretta.

Barrette cocco anacardi e albicocche


  • 200 gr di albicocche disdratate
  • 50 gr di anacardi
  • 75 gr di cocco disidratato
  • 40 gr di fiocchi d’avena
  • 2 cucchiai di sciroppo d’agave o miele
  • 1 cucchiaio di olio di cocco
  • 2 cucchiai di semi di canapa

Procedimento:


Tritare finemente gli anacardi e le albicocche e aggiungere gradualmente tutti gli altri ingredienti fino ad ottenere un composto compatto e omogeneo. Riporre il composto in uno stampo in silicone apposito per barrette. In alternativa è possibile stendere il composto su carta da forno e tagliare le barrette successivamente. Mettere lo stampo o la teglia in frigorifero per almeno due ore.
Trascorso il tempo necessario affinché la pasta solidifichi, rimuovetela dalla teglia e tagliare 8-10 rettangoli a seconda della grandezza che vorrete dare ad ogni barretta.

Barretta di mirtilli, semi di zucca e fiocchi d'avena


  • 100 gr di mirtilli o ciliegie essicate
  • 80 gr di fiocchi d'avena
  • 30 gr di semi di zucca
  • 2 cucchiai di sciroppo d'acero
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • un pizzico di sale
  • 20 gr di semi di lino
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1cucchiaino di olio di cocco (facoltativo)
  • 1 tazza di latte vegetale

Procedimento


Tritare finemente la frutta essicata e aggiungere gradualmente tutti gli altri ingredienti fino ad ottenere un composto compatto e omogeneo. Amalgamare con sciroppo d'acero, latte vegetale e olio di cocco.
Riporre il composto in uno stampo in silicone apposito per barrette.
In alternativa è possibile stendere il composto su carta da forno e tagliare le barrette successivamente. Mettere lo stampo o la teglia in frigorifero per almeno due ore.
Trascorso il tempo necessario affinché la pasta solidifichi, rimuovetela dalla teglia e tagliare 8-10 rettangoli a seconda della grandezza che vorrete dare ad ogni barretta.

Barretta cereali e mandorle

  • 100 gr di fiocchi d'avena
  • 50 gr di miglio soffiato o riso soffiato
  • 70 gr di mandorle
  • 1 cucchiaio di semi di chia di 1/4 di tazza
  • 1 cucchiaio di semi di canapa
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 30 gr di crema di burro di mandorle non salate crude
  • 3 cucchiai di sciroppo d'acero
  • 2 cucchiai di olio di cocco
  • un pizzico di sale

Procedimento


Tritare finemente gli anacardi e le albicocche e aggiungere gradualmente tutti gli altri ingredienti fino ad ottenere un composto compatto e omogeneo. Riporre il composto in uno stampo in silicone apposito per barrette.
In alternativa è possibile stendere il composto su carta da forno e tagliare le barrette successivamente. Mettere lo stampo o la teglia in frigorifero per almeno due ore.
Trascorso il tempo necessario affinché la pasta solidifichi, rimuovetela dalla teglia e tagliare 8-10 rettangoli a seconda della grandezza che vorrete dare ad ogni barretta.

Barrette al pistacchio


  • 100 gr di fiocchi d'avena
  • 50 gr di pistacchi sgusciati
  • 50 gr di mirtilli essicati
  • 1 cucchiaio di semi di chia
  • 3 cucchiai di miele o sciroppo d'acero

Procedimento:


Tritare finemente gli anacardi e le albicocche e aggiungere gradualmente tutti gli altri ingredienti fino ad ottenere un composto compatto e omogeneo. Riporre il composto in uno stampo in silicone apposito per barrette.
In alternativa è possibile stendere il composto su carta da forno e tagliare le barrette successivamente. Mettere lo stampo o la teglia in frigorifero per almeno due ore.
Trascorso il tempo necessario affinché la pasta solidifichi, rimuovetela dalla teglia e tagliare 8-10 rettangoli a seconda della grandezza che vorrete dare ad ogni barretta.