Tenerina vegana carote&mandorle

Metodo Zerocalorie: studia il tuo corpo
20 Settembre 2019
Patate: il cibo del buonumore
2 Ottobre 2019
W settembre e i suoi colori, W l’arancio delle carote..

Chi inizia con il piede giusto…si sta facendo un bel regalo!
Per cominciare l’autunno nel modo migliore vi proponiamo una ricetta che porterà colore in tavola, a colazione, per una merenda, insieme a un caffè quando ci si deve voler bene...

Una tenerina vegana di carote e mandorle; un dolce che rimane morbido, umido, con pochissimi zuccheri,in grado di lasciare leggera la vostra coscienza.

INGREDIENTI

  • 5 carote medie
  • 30 gr di amido
  • Scorza di 1 limone
  • 100 g di farina di mandorle/ nocciole
  • 50 g di zucchero di canna grezzo
  • 16 gr di lievito in polvere (cremor tartaro)
  • 100gr di farina a vostra scelta ( avena, farro, quinoa)
  • 60 g di olio
  • 1 pizzico di cannella in polvere
  • 1 pizzico di curcuma
  • 1 pizzico di sale
  • 15 gr Semi di zucca
  • 15 gr mandorle a scaglie

PROCEDIMENTO

Grattugiate le carote; in una ciotola mescolate tutti gli ingredienti secchi tranne il sale e la farina che avete scelto…

Aggiungete la scorza di limone e l’olio.

A questo punto trasferite le carote grattugiate nella ciotola dei “secchi”, incorporate gli ultimi ingredienti: il sale e la farina che avete scelto.

Foderate di carta forno la base del vostro stampo e ungete leggermente le pareti, poi trasferitevi l’impasto. Livellate la superficie e cospargetela con le mandorle a lamelle e i semi di zucca. Infornate in forno statico a 180°C per 45 minuti.

Al termine della cottura, lasciate intiepidire e rimuovete il plumcake dal suo stampo per farlo raffreddare prima di addentarlo

Adesso l'autunno può cominciare!